associazione ticonzero

Ti Con Zero didattica per gioco

Progetti e eventi per giocare per crescere per imparare per conoscere per capire per provare

Galleria dei progetti

Biblioteche, musei e scuole

I progetti di Ticonzero affrontano il tema della carta, del riciclo e dell’inquinamento. Sono strutturati come laboratori manuali e artistici, laboratori scientifici e laboratori di lettura e alfabeto. Le scuole e le biblioteche sono luoghi naturali dover poter svolgere tali attività.

Tutti i laboratori proposti sono diversificati per attività, argomento e fascia di età. Tutti, al loro interno, prevedono una piccola sezione dedicata al tema della raccolta differenziata.
Per avere informazioni maggiori puoi contattarci utilizzando il modulo dei contatti.

Attività

Tutte le attività proposte sono diversificate per argomento e fascia di età e sono rivolte a tutti i livelli scolastici.

Possono essere svolte in biblioteca, in aula didattica del museo, in libreria, a scuola, all’aperto: parchi o giardini. I temi proposti sono spesso articolati in tre momenti: un incontro con un esperto, non in cattedra, con scatole naturalistiche, video, oggetti e materiali vari; un incontro di lettura ad alta voce, con una selezione di letture di approfondimento; un laboratorio per praticare e costruire.

Installazioni e Percorsi di lettura

Un’installazione di arte e scienza è un allestimento innovativo, itinerante, che vuole unire la didattica scientifica alla sfera artistica multimediale. L’artista apre il testo e chiede al fruitore potenziale di parteciparvi con la sua creatività: è una sorta di opera su misura, in cui il confine tra i due sfuma non tanto nei ruoli, quanto nella definizione del prodotto artistico. Le performances vissute nella forme di visite guidate, ne sono da esempio: per completare i materiali utili al performer/esperto servono le storie, gli oggetti, il sapere, ma soprattutto l’esperienza del partecipanti. I laboratori integrati nell’installazione stessa, sono liberi e vogliono attivare un’individuale organizzazione motoria e cognitiva.

Un’installazione è una sorta di “Arte fai da te”, uno spazio dove, tutti i materiali presenti, i performers e i partecipanti interagiscono tra loro, per attivare un coinvolgimento emotivo e cognitivo che possa attraverso la memoria e le parole della letteratura riorganizzare le informazioni scientifiche e sviluppare sane pratiche ecologiche .

L’installazione in fieri è arricchita da materiali eterogenei:oggetti, registrazioni, foto, strumenti di lavoro, materiale naturalistico, documenti cartacei, raccolta bibliografica multimediale, esperimenti ed opere d’arte.

Discarica, Laica cattedrale dei rifiuti
Strap
Il viandante
I 33 nomi di Dio
Attenzioni ciclisti in giro
Orbis Pictus 

Performance e caffè letterari

 

Performance e caffè letterari sono occasioni per approfondire temi in spazi particolari, bar supermarket, in strada nei parchi.

Scopri di più:
Strap video
Dialogo a due
Il Viandante nelle mappe, cd


Mostre

Ultime proposte verso un’economia di spazi e investimenti: piccole mostre autonome e facilmente autogestibili che possono essere accompagnate da attività e visite guidate.

 La bicicletta tattile due ruote per apprendere
Serit arbor
Collezione di abbecedari

Corsi di formazione

I corsi di formazione proposti sono rivolti ai bibliotecari, insegnanti e operatori culturali.
Ruotano attorno alle strategie di coinvolgimento dei ragazzi al mondo del libro e delle lettura, e ai temi ambientali.

Scopri di più: "Il libro trasformista"